Il Chiasso cade ad Aarau
Gli argoviesi superano i rossoblù con il punteggio di 3-1
di Thomas Schürch
Il Chiasso cade ad Aarau
© CdT/ Chiara Zocchetti

Il Chiasso torna senza punti dalla trasferta argoviese e rimane all’ultimo posto della graduatoria. I momò sono stati infatti superati per 3-1 dall’Aarau nell’incontro valido per la 29esima giornata di Challenge League.

Ai padroni di casa bastano appena due minuti di gioco per sbloccare il punteggio con Rrudhani, servito nella circostanza da Aratore. Al 14esimo l’Aarau sfiora il raddoppio, ma il destro di Stojilkovic si stampa sul palo. Tocca quindi ai rossoblù farsi vedere in avanti con Malinowski, che colpisce l’esterno del palo da posizione defilata. Nel prosieguo della prima frazione ci provano ancora Almeida e Stojilkovic da una parte e Bnou Marzouk dall’altra. Il parziale però non cambia e le due compagini vanno così all’intervallo sul risultato di 1-0.

Nella ripresa l’Aarau si costruisce un’interessante opportunità con Almeida, il cui tentativo da distanza ravvicinata viene neutralizzato da Safarikas. Gli argoviesi trovano comunque la rete del 2-0 al 64’, grazie alla deviazione aerea di Bergsma. Due minuti dopo ci pensa quindi Rrudhani (doppietta per lui) a siglare il punto del 3-0. L’unico gol del Chiasso porta invece la firma di Bahloul, a segno al minuto 72’. Nel finale c’è spazio ancora per la traversa di Spadanuda. Si tratta dell’ultima emozione del confronto, che termina sul risultato di 3-1 in favore dell’Aarau. Gli uomini di Raineri torneranno in campo martedì sera, quando in Ticino giungerà il Grasshopper.

Tabellino:

FC Aarau-FC Chiasso 3-1 (1-0)
Reti: 2’ Rrudhani; 64’ Bergsma; 66’ Rrudhani; 72’ Bahloul
Arbitro: Kanagasingam
Aarau (4-4-2): Enzler; Giger, Thiesson, Bergsma, Conus; Aratore (65’ Balaj), Hammerich, Jäckle (C), Rrudhani (87’ Zverotic); Almeida (87’ Schneider), Stojilkovic (46’ Gashi) (51’ Spadanuda); Allenatore: Keller
Chiasso (3-4-3): Safarikas; Dixon (55’ Morganella) (67’ Magnin), Hajrizi, Affolter; Antoniazzi, da Silva, Maccoppi, Malinowski (46’ Hadzi); Bahloul, Bnou Marzouk (C), Strechie; Allenatore: Raineri
Ammoniti: 38’ Antoniazzi; 86’ da Silva; 94’ Magnin

  • 1