FC Lugano, confermato l’addio di Demba Ba
Altri tre giocatori lasceranno la rosa bianconera: Miroslav Covilo, Roman Macek e Hugo Moura non faranno più parte della squadra. Rientra anticipatamente alla Chapecoense il brasiliano Régis Tosatti Giacomin
Redazione
FC Lugano, confermato l’addio di Demba Ba
Lugano, 8 agosto 2021 - Calcio Campionato Super League FC Lugano - FC San Gallo. Da sinistra i bianconeri Demba Ba, Yuri Da Silva e Miroslav Covilo. © CdT/Gabriele Putzu

A seguito della situazione molto particolare vissuta negli ultimi mesi dal club ed in relazione alla gestione della lista di contingente secondo i regolamenti della SFL, si sono rese necessarie delle “decisioni dolorose” in seno all’FC Lugano. Tre giocatori non faranno infatti più parte del progetto sportivo della società. Secondo quanto comunica il club Miroslav Covilo (86 presenze e 7 reti), Roman Macek (35 presenze) e Hugo Moura non troveranno più posto nella suddetta lista.

Confermato l’addio di Demba Ba
Allo stesso tempo il club bianconero ha confermato che Demba Ba ha fatto valere una clausola rescissoria presente nel proprio contratto e si è dunque svincolato dallo stesso. Il giocatore brasiliano Régis Tosatti Giacomin è invece rientrato, di comune accordo, anticipatamente alla Chapecoense e non ha dunque mai esordito con la maglia bianconera.

7 posti liberi
Dopo questi avvenimenti, la lista di contingente dell’FC Lugano ha quindi sette posti liberi. I primi innesti saranno annunciati nei prossimi giorni.

  • 1