Ecco i gironi di Champions League
Lo Young Boys evita i gruppi peggiori ma dovrà vedersela con Atalanta, Villareal e Manchester United. In Italia l’Inter pesca il real e la Juve il Chelsea, gruppo durissimo per il Milan
di MJ
Ecco i gironi di Champions League
Foto Shutterstock

Dalle urne di Istanbul sono usciti i verdetti per i gironi dell’edizione 2021/2022 di Champions League. L’unica svizzera in gara, lo Young Boys, estrae il gruppo F e sorride ma non troppo, avendo evitato i gruppi più ostici ma trovandosi davanti squadre insidiose come il Villareal, l’Atalanta di Freuler e soprattutto il Manchester United, fresco degli acquisti di Jadon Sancho e Raphaël Varane.

Tra le Italiane un girone da incubo per il Milan
Per quanto riguarda le italiane invece, nerazzurri e bianconeri affrontano gironi accessibili con un paio di grossi ostacoli: l’Inter affronterà il Real Madrid, oltre allo Shakhtar Donetsk di De Zerbi (ex allenatore del Sassuolo) e ai moldavi dello Sheriff Tiraspol. La Juventus avrà invece a che fare con il Chelsea vincitore della scorsa competizione, assieme allo Zenit San Pietroburgo e agli svedesi del Malmoe. Durissimo il compito del Milan, che tornato dopo ben 7 anni a calcare i palcoscenici della competizione più prestigiosa, dovrà vedersela con Atletico Madrid, Liverpool e Porto.

I gironi completi:
Gruppo A: Manchester City, Psg, Lipsia, Club Brugge.
Gruppo B: Atletico Madrid, Liverpool, Porto, Milan.
Gruppo C: Sporting Lisbona, Borussia Dortmund, Ajax, Besiktas.
Gruppo D: Inter, Real Madrid, Shakhtar Donetsk, Sheriff Tiraspol.
Gruppo E: Bayern Monaco, Barcellona, Benfica, Dinamo Kiev.
Gruppo F: Villarreal, Manchester United, Atalanta, Young Boys.
Gruppo G: Lille, Siviglia, Salisburgo, Wolfsburg.
Gruppo H: Chelsea, Juventus, Zenit San Pietroburgo, Malmoe.

  • 1