Dopo Petkovic: iniziano i colloqui con i candidati
L’Associazione Svizzera di Football ha una “short list” di profili ben precisi. Il comitato centrale si esprimerà nei prossimi giorni
di MMINO
Dopo Petkovic: iniziano i colloqui con i candidati

L’Associazione Svizzera di Football (ASF) sta delineando il dopo Vladimir Petkovic. Lo scorso martedì una commissione dell’Associazione Svizzera di Football (ASF) si è subito messa al lavoro per trovare il nuovo allenatore della Nazionale.

Gruppo di lavoro
Il gruppo costituito dal Direttore delle Nazionali Pierluigi Tami, dal Presidente centrale dell’ASF Dominique Blanc, dal responsabile del settore “Sviluppo del calcio” Patrick Bruggmann e dal Presidente della SFL Heinrich Schifferle hanno creato un profilo ben preciso.

“Numerose candidature dalla Svizzera e dall’estero”
“Abbiamo definito i criteri che il nuovo allenatore deve adempiere e sulla base di questi abbiamo stilato una prima lista di candidati. Allo stesso tempo abbiamo anche ricevuto numerose candidature provenienti dalla Svizzera e dall’estero”, spiega Pierluigi Tami. Nei due passi successivi, questa lista è stata ridotta ad una “short list”.

Al via con i colloqui
“Questa settimana avranno luogo i colloqui con i candidati. Considerando i risultati di quest’ultimi, la commissione presenterà una proposta sulla quale il comitato centrale dell’ASF si esprimerà mediante il voto”, spiega Tami. “Non vogliamo definire una data precisa dato che il tutto dipende da come vanno i colloqui. Sono però fiducioso che potremo presentare il nuovo allenatore della Nazionale in maniera tempestiva”, conclude.

  • 1