Daprelà regala un punto al Lugano
Al Tourbillon i bianconeri acciuffano il pareggio al 95’
Redazione
Daprelà regala un punto al Lugano
Foto CdT/Gabriele Putzu

Inizia con un pareggio il 2021 del Lugano. Gli uomini di Jacobacci tornano con un punto dalla trasferta di Sion, terminata 1-1 a seguito dei gol messi a segno da Grgic e Daprelà.

È il Lugano a rendersi pericoloso per primo: Bottani allarga per Gerndt e sul traversone dello svedese Lovric arriva con un attimo di ritardo. I bianconeri si fanno poi rivedere in avanti al 22’ con il colpo di testa di Sabbatini bloccato da Fayulu. La prima folata offensiva del Sion cade alla mezz’ora di gioco, ma Baumann neutralizza la deviazione di Theler. Gli uomini di Jacobacci ci provano poi al quarantesimo, prima con il calcio di punizione di Custodio e quindi con il destro di Maric. La prima frazione si chiude a reti inviolate.

Grgic e poi Daprelà
I vallesani iniziano con piglio diverso il secondo tempo e si costruiscono due opportunità nei primi dieci minuti. I ticinesi reagiscono e Sabbatini impegna l’estremo difensore avversario con un destro da fuori. A un quarto d’ora dalla fine un calcio di rigore fischiato dall’arbitro Jaccottet permette a Grgic di portare in vantaggio il Sion. Per i bianconeri ci prova quindi Ardaiz. I minuti finali scorrono via e, quando sembra che ormai la sconfitta sia inevitabile, una rete di Daprelà al 95’ permette al Lugano di acciuffare il pareggio.

Tabellino:

FC Sion-FC Lugano 1-1 (0-0)
Reti:
75’ Grigic (r) 1-0; 95’ Daprelà 1-1
Arbitro:
Jaccottet
Sion (3-4-3): Fayulu; Bamert, Ruiz, Abdellaoui; Tosetti (91’ Lacroix), Zock; Grgic (91’ André), Theler; Doldur (64’ Clemenza), Wakatsuki (72’ Serey Die), Karlen (C) (64’ Uldrikis)
Lugano (3-1-4-2):
Baumann; Kecskés (85’ Facchinetti), Maric, Daprelà; Custodio (46’ Covilo); Lavanchy, Lovric, Sabbatini (C) (68’ Macek), Guerrero; Bottani (64’ Lungoyi), Gerndt (64’ Ardaiz)
Ammoniti: 5’ Lovric, 30’ Wakatsuki, 38’ Grgic, 54’ Daprelà, 59’ Lavanchy, 86’ Theler

  • 1