Cuore bianconero, il 93% degli abbonati rinuncia al rimborso
L’adesione massiccia all’iniziativa, che chiedeva di rinunciare al rimborso della tessera stagionale, permetterà all’FC Lugano di non aggravare ulteriormente la propria situazione finanziaria
Redazione
Cuore bianconero, il 93% degli abbonati rinuncia al rimborso
Foto CdT/Chiara Zocchetti

Ha riscosso enorme successo Cuore Bianconero, l’iniziativa che chiedeva agli abbondati della stagione 2020-21 di rinunciare alla richiesta di rimborso della propria tessera stagionale. Il 93% dei detentori ha infatti rinunciato al rimborso, permettendo all’FC Lugano di non aggravare ulteriormente la propria situazione finanziaria in questo periodo segnato dalla pandemia. Lo annuncia la stessa società bianconera, che ringrazia i propri tifosi per l’importante gesto.

“L’adesione così massiccia, i messaggi di affetto ricevuti, le donazioni spontanee sono uno stimolo a perseverare per il bene del calcio, dello sport cittadino e per la città tutta” sottolinea il club, che invita i tifosi a indossare la propria maglia nei mesi caldi e quando potranno tornare allo stadio, “così da mostrare fieri i colori bianconeri”.

  • 1