Buona la prima per la Nati di Yakin
I rossocrociati superano 2-1 la Grecia in amichevole
di T. S.
Buona la prima per la Nati di Yakin
Foto Associazione svizzera di football

Inizia con il piede giusto l’avventura di Murat Yakin alla guida della Nazionale Svizzera. Impegnati nella gara amichevole del Sankt Jakob Stadion di Basilea contro la Grecia, i rossocrociati si impongono per 2-1.

Chiusa la prima frazione sull’1-1, per effetto delle reti trovate al 7’ da Zuber e al 34’ da Pavlidis, nella ripresa ci pensa Vargas a mettere a segno al 51esimo il gol che permette ai padroni di casa di ottenere la vittoria.

Per la Nati è ora già tempo di fare sul serio: domenica sera gli uomini di Yakin dovranno infatti vedersela con l’Italia campione d’Europa.

Tabellino:

Svizzera-Grecia 2-1 (1-1)
Reti: 7’ Zuber; 34’ Pavlidis; 51’ Vargas
Arbitro: Munukka
Svizzera (3-4-3): Kobel; Cömert (46’ Vargas), Schär, Zesiger; Widmer (46’ U. Garcia), Sow (46’ Aebischer), Zakaria (70’ Zeqiri), Rodriguez (46’ Lotomba); Freuler, Seferovic, Zuber (65’ Fassnacht); Allenatore: M. Yakin
Grecia (4-4-2): Vlachodimos; Androutsos (79’ Saliakas), Hatzidiakos (65’ K. Papadopoulos), Mavropanos, Tsimikas (Giannoulis); Bakasetas (65’ Mantalos), Zeca, Bouchalakis (46’ Siopis), Koutis; Vrousai, Pavlidis (70’ Douvikas);
Allenatore: Van ‘t Schip
Ammoniti: 69’ Mantalos, 80’ Mavropanos

  • 1