Buona la prima: il Lugano ne fa sette
La partita contro lo Chaux-de-Fonds ha dato il via, nei migliori dei modi, all’avventura di Coppa Svizzera
di MMINO
Buona la prima: il Lugano ne fa sette
Foto FC Lugano

Avventura in Coppa Svizzera iniziata nei migliori dei modi per l’FC Lugano. Abel Braga ha scelto una formazione vincente che è scesa in campo con una maglia per Marco Borradori. “Ciao Marco!”, si legge sulla divisa dei giocatori. A La Chaux-de-Fonds i bianconeri, su un terreno sintetico, non hanno permesso agli avversari di entrare in partita o di illudersi. La squadra è riuscita a portare a casa la partita con un bel 7 a 1, qualificandosi per i sedicesimi di finale.

RETI: 12′ Bottani, 20′ Bottani, 27′ Covilo, 41′ Bottani.

AMMONITI: Sabbatini e Hajrizi.

LUGANO: Osigwe, Hajrizi, Maric, Ziegler (32′ Daprelà), Sabbatini, Custodio, Covilo (74′ Guidotti), Lovric, Sabbatini, Facchinetti (68′ Yuri), Bottani (68′ Lungoyi), Abubacar (74′ Muci). Indisponibili: Lavanchy e Baumann (infortunati).

CHAUX-DE-FONDS: Ummel; Frossard, Mutombo, Cesca, Kamwa; Pretot; Endrion, Doutaz, Da Costa Vilela, Ramdani; Mapwata.

ARBITRO: Urs Schnyder. Assistenti: Jan Köbeli e Sebastien Küchler. Quarto arbitro: Ester Staubli.

  • 1