Ancora un pareggio per la Spagna
Lewandowski replica a Morata e la partita di Siviglia termina 1-1
di Thomas Schürch
Ancora un pareggio per la Spagna
Foto Shutterstock

L’appuntamento della Spagna con la vittoria è ancora rimandato. Impegnate contro la Polonia nella seconda sfida del gruppo E, le furie rosse non vanno oltre l’1-1, collezionando il secondo pareggio consecutivo.

Morata a segno
In avvio di partita Klich spaventa Simon con una potente conclusione da fuori area. Scampato il pericolo, gli spagnoli prendono in mano le redini del gioco, operando il consueto possesso palla, e si portano in vantaggio al 25esimo grazie a Morata, abile a deviare in rete un appoggio di Moreno. Lo stesso Moreno sfiora poi il raddoppio su calcio di punizione, spedendo il pallone a lato di poco. La Polonia, dal canto suo, riesce a farsi vedere in avanti nel finale della prima frazione: Jordi Alba perde palla sulla propria trequarti e Swiderski ne approfitta per andare al tiro, centrando in pieno il palo. L’azione prosegue e ci prova allora Lewandowski, che non riesce però a superare l’estremo difensore iberico. Dopo un ultimo tentativo di Moreno, le due squadre vanno all’intervallo sul parziale di 1-0 in favore della ‘Roja’.

Ristabilita la parità
Al 9’ della ripresa ci pensa Lewandowski a siglare il gol del pareggio con un preciso colpo di testa. Trascorrono appena tre minuti e un pestone di Moder su Moreno consente alla Spagna di beneficiare di un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta proprio l’attaccante del Villareal, che colpisce il palo. Morata si avventa sul ‘rebound’, ma non inquadra la porta polacca. Nella restante mezz’ora di gioco gli iberici premono, cercando di trovare la via della rete. Il parziale però non cambia e la sfida termina sul risultato di 1-1.

Tabellino:

Spagna-Polonia 1-1 (1-0)
Reti: 25’ Morata; 54’ Lewandowski
Arbitro: Orsato
Spagna (4-3-3): Simon; M. Llorente, Laporte, Torres, Alba; Hernandez, Pedri, Koke (68’ Sarabia); Gerard (68’ Ruiz), Morata (87’ Oiarzabal), Olmo (62’ F. Torres); Allenatore: Lis Enrique
Polonia (3-5-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek (85’ Dawidowicz); Jozwiak, Klich (55’ Kozlowski), Puchacz, Moder (85’ Linetty), Zielinski; Lewandowski, Swiderski (68’ Frankowski); Allenatore: Sousa
Note: Stadio de la Cartuja, Siviglia, 18’000 spettatori. Ammoniti: 36’ Klich, 57’ Moder, 59’ Jozwiak, P. Torres, 93’ Lewandowski, 95’ Hernandez

  • 1