20 palloni per l’FCL Special Needs
La Federazione ticinese di calcio li ha donati alla squadra luganese composta da persone con disabilità
Redazione
20 palloni per l’FCL Special Needs
Livio Bordoli, direttore tecnico della FTC consegna i palloni a Boris Angelucci, responsabile Sport e Inclusione di Associazione Progetto Avventuno. Foto YH

L’FCL Special Needs ha nuovi palloni con cui allenarsi e giocare. La Federazione ticinese di calcio, infatti ha regalato alla squadra over 16 composta da persone con disabilità, 20 palloni Acerbis. “Un gesto che premia il lavoro svolto e sottolinea la sensibilità di una Federazione sempre vicina al territorio”, si legge in una nota della squadra. I Camaleonti, così soprannominati in considerazione alle loro grandi capacità di adattamento, “ringraziano l’intero Staff FTC e tutti gli Sponsor vicini anche in questo delicato momento”.

  • 1