Sci
A Cortina la discesa è di Sofia Goggia
screenshot video
screenshot video
13 giorni fa
Sull'Olimpia delle Tofane a vincere è stata l'atleta di casa. Seconda Ilka Stuhec e terza Kira Weidle. Lara Gut-Behrami è stata la miglior svizzera: quinta. Grosso spavento per l'elvetica Corinne Suter, protagonista di una brutta caduta.

Oggi a Cortina si è tenuta la prima delle due discese libere femminili in programma per la Coppa del Mondo sull'Olimpia delle Tofane. A vincere è stata l'italiana Sofia Goggia, la quale ha fermato il cronometro a 1'33''47. Dietro di lei la slovena Ilka Stuhec, seconda, e la tedesca Kira Weidle, terza. La più veloce tra le atlete rossocrociate è stata Lara Gut-Behrami, quinta. Per ritrovare un'altra bandiera elvetica sul tabellone bisogna scorrere la classifica fino al 20esimo posto, dove troviamo Michelle Gisin, più lontane Jasmine Flury, Joana Hählen e Priska Nufer. La fuoriclasse statunitense Mikaela Shiffrin ha terminato quarta, ai piedi del podio.

Spaventoso incidente per Corinne Suter

 Corinne Suter, discesista svizzera partita con il pettorale numero 13, è partita bene: un decimo di vantaggio al primo e al secondo intertempo. Era una delle poche atleta in grado di poter mettere in discussione il primo posto di Sofia Goggia, ma sul salto di Rumerlo ha subito la compressione sbilanciandosi in volo e cadendo rovinosamente sulla terra. La gara è subito stata interrotta per permettere di soccorrerla. Dopo qualche minuto Suter si è rialzata ed è arrivata all'arrivo sulle proprie gambe. Subito portata dai medici per un controllo, non si hanno ancora notizie in merito alle conseguenze della caduta. 

I tag di questo articolo