UDC-UDF Mendrisio
Quando la toppa è peggio del buco…
©Chiara Zocchetti
©Chiara Zocchetti
Redazione
14 giorni fa
Il presente contributo è l’opinione personale di chi lo ha redatto e non impegna la linea editoriale di Ticinonews.ch. I contributi vengono pubblicati in ordine di ricezione. La redazione si riserva la facoltà di non pubblicare un contenuto o di rimuoverlo in un secondo tempo. In particolare, non verranno pubblicati testi anonimi, incomprensibili o giudicati lesivi. I contributi sono da inviare a [email protected] con tutti i dati che permettano anche l’eventuale verifica dell’attendibilità.

Quando si dice che al peggio non vi è fine, parrebbe quasi di dire una banalità. Purtroppo, con cadenze regolari e senza soluzione di continuità, i nostri aspiranti pensatori/statisti ci confrontano con scelte che definire grottesche è ancora niente. L’ultima amenità propinataci è quella della “cancel colture” della fondazione per le processioni storiche. E allora ci si potrebbe chiedere come mai dopo due mila anni il ruolo principale sia ancora da attribuire a una persona di sesso maschile? Non sarebbe il caso di dare questo ruolo ad una persona di sesso femminile o perché no a qualcun* che non si riconosce in nessuno dei due sessi?

Ci si chiede, perché non si voglia andare fino in fondo e togliere dalla sfilata anche la Maddalena rinomata peccatrice?

In questi tempi di guerra è corretto far sfilare gli ebrei? Forse sarebbe più corretto non prendere parte a conflitti in essere.

Fuori anche i soldati romani, feroci colonizzatori della Palestina.

Vogliamo parlare dello sfruttamento del lavoro minorile degli innocenti che debbono reggere un siffatto mantello di Re Erode? (anche qui, noi votati alla democrazia, che dire del lustro dato alla monarchia…?)

E che dire poi del rischio ludopatia vedendo quei miliziani giocare a dadi…?

Semplici riflessioni, anche un po’ piccate e provocatorie semplicemente per dimostrare l’assurda deriva alla quale, il mainstream sinistrorso benpensante liberal-gauche caviar, ci sta conducendo passo dopo passo in modo subdolo.

Meditate gente, meditate e ricordatevene il 14 aprile. 

Per la lista nr 4 UDC-UDF i candidati municipali

Bianchi Orio, Danielli Francesco, Pasta Tiziano, Pellegrini Roberto, Pogliani Gabriella, Soldini Emma

I tag di questo articolo