PLR Gordola - Ascoltare per costruire assieme
PLR Gordola - Ascoltare per costruire assieme
  • 1
    Regolamento sezione ospiti
    Il presente contributo è l’opinione personale di chi lo ha redatto e non impegna la linea editoriale di Ticinonews.ch. I contributi vengono pubblicati in ordine di ricezione e la redazione cerca di offrire a tutti la medesima visibilità in homepage. La redazione si riserva la facoltà (non sindacabile) di non pubblicare un contenuto o di rimuoverlo in un secondo tempo. In particolare, non verranno pubblicati testi anonimi, incomprensibili o giudicati lesivi. I contributi sono da inviare a [email protected] con tutti i dati che permettano anche l’eventuale verifica dell’attendibilità.

Fra poco meno di 48 ore le cittadine ed i cittadini di Gordola sapranno finalmente chi ricoprirà la carica di Sindaco per i prossimi 3 anni. Dopo essere stati chiamati alle urne per la terza volta nel giro di due mesi a qualcuno potrebbe effettivamente passare la voglia di andare a votare, anche perché si sono visti parecchi interventi volti a sostenere l’aspirante sindaco discreditando il Sindaco uscente. Ma di progetti e visioni alternative per il Comune, necessari più che mai in questa fase critica dove ci si trova ancora ad affrontare la pandemia con tutte le conseguenze economiche e sociali, non se ne sono visti.

Damiano Vignuta porta avanti con coerenza il suo credo: ASCOLTARE PER COSTRUIRE ASSIEME. Ricoprire la carica di Sindaco per lui significa innanzitutto ascoltare i bisogni dei propri concittadini restando liberi da condizionamenti e equi con tutti. Inoltre, al coraggio di assumersi scelte e responsabilità è necessario abbinare la sensibilità verso chiunque abbia un problema, per essere il Sindaco di tutti. La progettualità è quindi fondamentale: oltre a delle finanze comunali sane sul lungo termine, collaborazione e assenza di impedimenti per chi vuole investire nonché investimenti sostenibili per il verde ed il tempo libero.

Spiace leggere una cittadina lontana da Gordola affibbiare al Sindaco il titolo di “egocentrico intellettuale” senza neppure conoscerlo: non abbiamo bisogno di un tiro incrociato e di una gara a chi è più bravo con il cervello o con le mani ma semplicemente di continuare con un sindaco che ha dimostrato di saper lavorare per il bene del Comune affrontando le problematiche dentro e fuori dal territorio comunale.

Concludiamo esortando la popolazione di Gordola ad esprimere la propria opinione ed a sostenere Damiano Vignuta per la carica di Sindaco: una decisione può cambiare il futuro.

Mauro Andreotti, Gabriele Balestra, Mattia Balestra, Ugo Borradori, Alice Caiocca, Ivan Corda, Cosimo Lupi, Nicola Matasci, Tania Soldati Marzini

Ultime Notizie: Ospiti
  • 1