Pronti? C’è “Carnevale Comunque+1”
Stasera appuntamento su Teleticino dalle 20:30. Matteo Pelli: “In un periodo così serve avere qualche attimo di leggerezza”
di MMINO
Pronti? C’è “Carnevale Comunque+1”
Pronti? C’è “Carnevale Comunque+1”

Senza dubbio il carnevale, per i ticinesi, è l’evento dell’anno. Un mondo fatto di guggen, carristi e avventori, infatti, gira attorno a questo evento che occupa i fine settimana per quasi due mesi. Per i motivi a tutti noti, però, quest’anno il carnevale non è stato permesso.

Ma non vi preoccupate. Anche alla polvere sui vestiti da carnevale stipati nell’armadio dall’anno scorso c’è un rimedio e a darvelo è la grande famiglia di Radio3i e Teleticino che hanno deciso di regalare, via Zoom e dal divano di casa, una serata di carnevale in tutta sicurezza. Una serata su cui gli organizzatori, a causa della pandemia, hanno riflettuto molto. A raccontarci l’evento è proprio Matteo Pelli, direttore di Radio3i e Teleticino.

Un evento pensato per festeggiare sereni e in sicurezza ma comunque insieme?
“Portare un sorriso in un momento difficile può essere cosa gradita ma anche discutibile. Pensiamo però che proprio in un periodo così serve avere qualche attimo di leggerezza, per noi questo evento dà un segno di speranza. Lasciar passare questo periodo dell’anno senza fare nulla è un peccato un po’ per tutti e quindi abbiamo sviluppato il concetto della prima festa in mascherina, sommato a quella del “capodanno comunque” arrivando a creare il nostro “carnevale comunque +1”.

C’è molto entusiasmo, non è vero?
“Con la questione delle distanze tra gli ospiti e tutte le misure anti-Covid da assicurare durante la serata il lavoro è complicato. Bisogna avere una posizione più attenta alla serata ma ti porta a una soddisfazione maggiore. È una scaletta ricca di piccoli colpi di scena, proprio come quando ti incontri a carnevale col tuo compagno di classe delle elementari che non vedevi da 20 anni”.

Le indicazioni del caso?
“Abbiamo mille posti su Zoom, come a Capodanno. Le persone guardano lo show preparano il telefono con il quale scansioneranno il QR-Code e vengono catapultati sul maxischermo. Saranno protagonisti su Zoom chiaramente vestiti da carnevale, perché anche noi lo saremo. Attenzione perché ci sarà anche un concorso per il miglior travestimento. È un modo per festeggiare ancora di più il carnevale e appaga l’occhio”.

Appuntamento a stasera
Appuntamento dunque a questa sera. A partire dalle 20:30 verrà trasmesso uno speciale sulle guggen che lavorano tutto l’anno per arrivare pronte a suonare e a intrattenere gli amanti del carnevale. Dopo lo speciale però preparatevi perché la serata partirà con un’entrée molto speciale: un chitarrista che non vi aspettereste mai darà il via ai festeggiamenti.

“Ci aspettiamo il calore che i nostri telespettatori e radioascoltatori regalano sempre alla famiglia di Teleticino e Radio3i”, conclude Matteo Pelli.

  • 1