Cervelli in fuga
Ogni anno in 800 lasciano il Ticino per cercare fortuna altrove: cosa c’è sotto? Una scelta di vita? Di formazione? Oppure il salario? – A La domenica del Corriere, alle 19 su TeleTicino
Redazione
Cervelli in fuga

Partono dal Ticino e non sempre tornano. Vanno a Zurigo, Berna o Ginevra, per studio o per lavorare. Ogni anno si tratta di un battaglione, 800 giovani e meno giovani che lasciano il nostro cantone: è la fuga dei cervelli. In gioco c’è il salario, la carriera e forse anche molto altro. Il vicedirettore del Corriere del Ticino Gianni Righinetti ne discuterà con i suoi ospiti a La domenica del Corriere (alle 19 e replica alle 22 su Teleticino). In studio Manuele Bertoli, presidente del Consiglio di Stato; Alex Farinelli, consigliere nazionale PLR; Piero Marchesi, presidente UDC e Giorgio Fonio, vicepresidente PPD.

  • 1