TikTok si allontana dalla Cina
La ByteDance sarebbe disposta a cedere la sua quota del noto social network
Redazione
TikTok si allontana dalla Cina
Foto Shutterstock

ByteDance, la società cinese proprietaria di TikTok si sarebbe detta d’accordo nel cedere tutte le quote possedute nella popolare app basata negli Stati Uniti. Lo riporta il sito di Reuters che cita fonti vicine al dossier.

La mossa dell’azienda di Pechino avviene dopo che il presidente statunitense Donald Trump ha annunciato che vieterà TikTok negli Usa, accusandola di essere uno strumento nelle mani di Pechino per spiare gli americani.

ByteDance - sempre secondo quanto riporta Reuters - avrebbe inizialmente cercato di mantenere almeno una quota di minoranza in TikTok, ma la Casa Bianca avrebbe respinto la proposta. L’uscita definitiva di scena della società di Pechino potrebbe aprire la strada all’acquisizione della app da parte di Microsoft, che da tempo sarebbe in trattative. Ma Microsoft potrebbe essere anche coinvolta solo sul fronte della protezione dei dati degli utenti americani di TikTok, mentre l’acquisizione vera e propria del social media potrebbe coinvolgere un altro gruppo Usa.

  • 1