Perché il razzo di Bezos ha quella forma?
Il design fallico del vettore New Shepard di Blue Origin ha suscitato parecchia ilarità, ma alla base della forma vi sono ragioni scientifiche
Redazione
<b>Perché il razzo di Bezos ha quella forma?</b>
Foto Blue Origin

L’uomo più ricco del mondo è andato nello spazio e lo ha fatto pochi giorni dopo Richard Branson. Un uno-due tra imprenditori. Una sfida di virilità tra miliardari, che Jeff Bezos potrebbe aver preso un po’ troppo alla lettera: pochi hanno potuto evitare di notare le fattezze del razzo del fondatore di Amazon. “Oh myyy. That...shape”, ha commentato, infatti, su Twitter l’attore di Star Trek George Takei, Sulu per intenderci.

Come Dottor Male
C’è poi chi fa notare come l’inquietante somiglianza tra l’evento di ieri e il film Austin Powers, con parallelismi non solo tra i razzi, ma anche tra i proprietari.

Il design “antropomorfo”
Ma se disegnare un pene su un foglio di carta è un passatempo goliardico, il fatto che l’uomo più ricco del mondo lo abbia fatto nel cielo non può lasciare indifferenti e non lo ha fatto. Sulla forma fallica del New Shepard di Blue Origin nelle ultime ore, oltre a essere nati migliaia di meme, si sono interrogati alcuni tra i più importanti media internazionali. Ne parlano la Nbc e la Cnn e il Guardian, dopo aver titolato già un mese fa “Dovremmo dire a Bezos che il suo razzo sembra un pene?”, oggi ha interpellato alcuni esperti aerospaziali per motivare la scelta di questo design “antropomorfo”.

Le ragioni della scienza
“C’è una lunga storia di quelli che chiamiamo razzi a testa di martello”, ha spiegato l’astronomo dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics Jonathan McDowell. Il diametro della capsula maggiore rispetto a quello del corpo del razzo, spiega lo scienziato, offre una perfetta aerodinamica. Inoltre questo permette di aumentare lo spazio a disposizione per l’equipaggio di sei persone. Inoltre, la curvatura alla base della capsula garantisce stabilità al rientro. Anche gli altri astrofisici interpellati concordano: la forma di Blue Origin offre tutti i requisiti richiesti a un vettore spaziale: volume interno, bilanciamento e sicurezza. Secondo gli esperti, quindi, il design del razzo di Bezos più che dal machismo è dettato dalla fisica.

  • 1