Musk: “Twitter fornisca dati su account spam o viola l’accordo”
Secondo il patron della Tesla, Twitter avrebbe rifiutato di fornire informazioni “ripetutamente richieste”
di Keystone-ATS
Musk: “Twitter fornisca dati su account spam o viola l’accordo”
Immagine Shutterstock

Elon Musk ribadisce a Twitter la richiesta di maggiori informazioni sugli account spam e fake. In una comunicazione alla Securities and Exchange Commission (Sec), il patron di Tesla afferma che il rifiuto della società che cinguetta di fornire le informazioni richieste sugli account è una violazione dell'accordo di fusione.

Twitter “si rifiuta di fornire informazioni”
Nella comunicazione alla Sec Musk allega la lettera inviata il 6 giugno a Twitter. “Twitter ha rifiutato di fornire le informazioni ripetutamente richieste da Musk dal 9 maggio per facilitare la sua valutazione sugli account spam o fake della piattaforma. L’ultima offerta di Twitter di offrire dettagli sulle metodologie che usa è equivalente a un rifiuto di soddisfare la richiesta”, si legge nella missiva.

“Dati necessari”
“Gli sforzi di Twitter di caratterizzare” la richiesta in altro modo è “solo un tentativo di offuscare e confondere. Musk ha detto chiaramente che non crede che le metodologie della società siano adeguate. I dati che ha richiesto sono necessari”, prosegue la lettera.

La replica
Twitter “ha e continuerà a cooperare nella condivisione di informazioni con Musk per la chiusura della transazione”. Lo afferma Twitter replicando al patron della Tesla. “Intendiamo chiudere la transazione e applicare l’accordo al prezzo stabilito” di fusione”, aggiunge la società che cinguetta.

  • 1