“Polizia, ho ucciso un uomo”, ma è uno scherzo
Un 27enne di Imola la notte di Halloween ha chiamato il 112 confessando un omicidio ma si trattava di uno scherzo. L’episodio è costato una denuncia per procurato allarme
di Keystone-ATS/MMINO
“Polizia, ho ucciso un uomo”, ma è uno scherzo

Ha chiamato il 112 dicendo di avere commesso un omicidio, ma era uno scherzo di Halloween. L’episodio, accaduto sabato notte, è costato una denuncia per procurato allarme a un 27enne di Imola, nel Bolognese.

Dopo la telefonata, in cui aveva confessato di aver ucciso una persona in via Emilia, la centrale ha subito inviato una pattuglia, arrivata a sirene spiegate nel luogo indicato. I militari hanno trovato il 27enne seduto su una panchina lungo la strada, dove si stava piegando dalle risate per la riuscita dello scherzetto. È stato identificato e denunciato.

  • 1