Curiosità
Impazzano le foto di Macron in guantoni da boxe
Keystone-ats
22 giorni fa
Le immagini che ritraggono il presidente francese in tenuta boxe hanno fatto il giro del paese, tra chi ha apprezzato e chi le ha interpretate come un messaggio politico populista ed espressione di un virilismo che ricorda Putin.

Impazzano in Francia le fotografie del presidente, Emmanuel Macron, con i guantoni da boxe, mentre si allena in palestra, lo sguardo fisso contro il sacco, il volto e i muscoli tirati dallo sforzo. Gli scatti in bianco e nero pubblicati sul profilo Instagram di Soazig de la Moissonnière, la fotografa ufficiale del presidente, continuano a suscitare reazioni in tutto il Paese, tra commenti positivi, perplessità e sfottò.

Un frequentatore del club di boxe

Secondo la moglie, Brigitte Macron, il leader francese è un assiduo frequentatore del club di boxe. Ci va ''due volte a settimana'', dichiarò la Première dame, in un'intervista pubblicata su Paris Match il 16 novembre 2023. Macron era già apparso in tenuta da boxeur l'8 gennaio scorso, in un breve video pubblicato sul suo profilo X a 200 giorni dalla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Un machismo neo-populista

Per lo storico Eric Anceau, docente di storia contemporanea all'Université de Lorraine, quelle foto sono indice del ''machismo neo-populista messo in scena oggi da alcuni leader, a cominciare da un maestro del genere, Vladimir Putin". In Francia, le foto di Macron in guantoni seguono quelle dell'ex ministro della Salute ed ex portavoce del governo, Olivier Véran, che ha raccontato la sua nuova vita di deputato e di medico al giornale Le Figaro, anch'egli in palestra con i guantoni. Ma il boxeur politico più noto oltralpe è l'ex premier, Edouard Philippe, grande appassionato del ring.

"Cerca di rispondere a Putin sul suo terreno"

"La boxe è abbastanza compatibile con l'esercizio della forza dello Stato'', analizza l'esperto in comunicazione politica, Philippe Moreau-Chevrolet, citato dalla France Presse. ''E' uno sport violento, ma con delle regole, come la politica. E' anche l'immagine molto teatralizzata, come accade spesso con Macron, dell'eroe che batte la sofferenza''. Per Moreau-Chevrolet, Macron è ''un tecnocrate che tenta lo stile populista, cercando di rispondere a Putin sul suo terreno''.