Le avventure erotiche di Alain Berset
Una scrittrice d’oltralpe ha scritto un racconto a luci rosse che ha come protagonista il consigliere federale. La Confederazione ora valuta un’azione legale
di MJ
Le avventure erotiche di Alain Berset
Foto Twitter

Si intitola “Il frutto più proibito di Palazzo federale” ed è il romanzo breve in cui un’artista di 27 anni, dallo pseudonimo “Jessica Jurassica”, si immagina scene esplicite di sesso con protagonista il consigliere federale e volto noto della lotta alla pandemia: “Probabilmente non sono stata l’unica ad aver avuto questa idea, ma per ora sono l’unica ad averla realizzata”, ha spiegato l’artista a 20 minuten, “dopotutto, Alain Berset si è appena trasformato in un carismatico eroe popolare”.

Il racconto
Non sono noti al momento dettagli particolari sulla trama, se non che si tratta di un’avventura all’interno di Palazzo federale e che contiene, oltre alle scene di sesso, “un po’ di dramma e una svolta inaspettata”. L’autrice ha inoltre spiegato che nonostante l’opera sia manifestamente “trash”, così non è lo stile di scrittura: «Cerco sempre di prendere le cose molto sul serio, anche nascono da uno scherzo o hanno intento satirico. E, a livello testuale, ho certamente la pretesa di creare un’opera letteraria»

Possibile un’azione legale
Interpellata da 20min, Ursula Eggenberger, responsabile della comunicazione presso la Cancelleria federale, ha risposto in merito alla possibilità di un’azione legale da parte della Confederazione: “L’uso non autorizzato delle immagini del Consiglio federale per scopi pubblicitari o commerciali generalmente comporta un intervento legale, in quanto questo uso può violare varie disposizioni in merito al copyright e alla protezione della persona”.

  • 1