Warner sposa Discovery: nasce un colosso dello streaming
Dovrebbe raggruppare i prodotti Hbo, Cnn con quelli di Discovery, che possiede Hgtv ed Eurosport
Redazione
Warner sposa Discovery: nasce un colosso dello streaming
Foto Shutterstock

Il colosso americano delle telecomunicazioni AT&T ha annunciato la fusione della sua filiale WarnerMedia, proprietaria di CNN e HBO, con il gruppo mediatico Discovery, che detiene fra gli altri Eurosport: un’operazione da 43 miliardi di dollari che farà nascere un gigante dello streaming per lanciare la sfida ai concorrenti Netflix e Disney. Stando a un comunicato congiunto A&T controllerà il 71% della nuova entità, Discovery il 29%. La nuova società sarà guidata da David Zaslav, che per 14 anni è stato a capo di Discovery (che controlla tra le altre realtà Hgtv e il popolarissimo canale Own di Oprah Winfrey).

Le parti si attendono che l’operazione, che dovrà passare al vaglio delle autorità antitrust Usa, possa essere portata a termine a metà del prossimo anno. L’obiettivo è anche di tagliare i costi annuali di almeno 3 miliardi di dollari. La nuova realtà sarà più grande di Netflix o di Nbc Universal, diventando la seconda azienda mediatica americana dopo Disney.

  • 1