Magazine
Calciatore della Premier in manette: è accusato di stupro
Immagine Shutterstock
Immagine Shutterstock
un mese fa
Si tratta di un giocatore noto a livello internazionale. La polizia lo ha prelevato di notte dalla sua abitazione e lo ha interrogato per 15 ore

Un noto calciatore ventenne della Premier League inglese è stata arrestato con l'accusa di stupro. La polizia è andata a prelevarlo di notte nella sua villa. Lo riferiscono diversi media britannici.

L’accusa
Una donna, anche lei ventenne, avrebbe denunciato il calciatore per una presunta violenza subita a giugno nel corso di una vacanza nel Mediterraneo. Domenica sera la giovane si è recata alla stazione di polizia e ha fornito una dichiarazione completa a sostegno delle sue affermazioni. Avrebbe anche mostrato agli agenti delle foto di alcuni lividi.

Il lungo interrogatorio
Il giocatore, noto a livello mondiale, era pronto a partire per una tournée pre-stagionale con la sua squadra. Avrebbe anche dovuto prendere parte ai Mondiali in Qatar di questo inverno. È stato sentito dagli investigatori per almeno 15 ore.

Le reazioni
La notizia dell’arresto ha inevitabilmente scosso l’ambiente del calcio inglese. Gli altri atleti si sono scambiati informazioni e pareri su whatsapp, mentre i dirigenti del club dell’accusato si sono dichiarati “sbalorditi”. “È un duro colpo”, hanno aggiunto, “ma le forze dell’ordine devono svolgere il loro lavoro”.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata