Al via l’azione “uccelli dei nostri giardini”
Dal 5 al 9 maggio 2021, l’attenzione sarà tutta incentrata sugli uccelli delle zone edificate. BirdLife Svizzera e Ficedula invitano tutti a prendere parte all’azione
Redazione
Al via l’azione “uccelli dei nostri giardini”
Al via l’azione “uccelli dei nostri giardini”

Chi partecipa al grande conteggio degli uccelli attorno a casa? Cardellini, storni, rondoni & co: dal 5 al 9 maggio 2021, l’attenzione sarà tutta incentrata sugli uccelli delle zone edificate. BirdLife Svizzera e Ficedula invitano tutti a prendere parte all’azione “Uccelli dei nostri giardini” e a passare un’ora a contare gli uccelli. Tra tutti i partecipanti verrà estratto a sorte il vincitore di un binocolo.

Un recente studio ha dimostrato che tante più specie di uccelli si hanno attorno a casa, tanto più le persone sono soddisfatte del luogo in cui vivono. BirdLife Svizzera è convinta che anche osservare e contare gli uccelli renda le persone felici. L’organizzazione invita quindi all’azione nazionale “Uccelli dei nostri giardini”, dal 5 al 9 maggio 2021. Tutti possono partecipare: famiglie, persone singole, classi scolastiche, ecc. Non occorrono conoscenze ornitologiche approfondite. Chi non ha un giardino può comunque osservare gli uccelli dal balcone o da in un parco vicino casa. L’anno scorso hanno partecipato più di 7’000 persone, famiglie e classi scolastiche, contando più di 220’000 uccelli appartenenti a 177 specie diverse.

Ecco come funziona: sedetevi in giardino per un’ora tra il 5 e il 9 maggio, per esempio la mattina quando gli uccelli sono più attivi. Annotate tutte le specie che osservate o sentite, dalla Passera d’Italia che cinguetta alla Poiana che vola in cielo, dalla Tortora dal collare posata sul tetto alla Capinera che canta tra gli arbusti. Dopo l’ora di osservazione è possibile segnalare le specie di uccelli su www.birdlife.ch/uccellideigiardini. BirdLife Svizzera valuterà i dati e condividerà i risultati con tutti i partecipanti, tra i quali verrà messo in palio un fantastico binocolo. Un numero maggiore di specie viene osservato nei giardini naturali, caratterizzati da una grande diversità di alberi e arbusti indigeni, prati fioriti, mucchi di rami o stagni.

  • 1