“Usa blocchi reclutamento mercenari da Kiev o reagiremo”
Redazione

La Russia chiede “con determinazione” a Washington di intercettare le attività di reclutamento di mercenari condotte dall’ambasciata ucraina negli Stati Uniti, poiché potrebbero scatenare “conseguenze internazionali imprevedibili”. Lo afferma la portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. “Per questo motivo, chiediamo con determinazione agli Stati Uniti di intercettare tali attività della sede diplomatica ucraina che non solo creano una minaccia diretta alla vita e alla sicurezza dei cittadini statunitensi e contraddicono apertamente il suo status diplomatico, ma minacciano anche di provocare imprevedibili e gravi ripercussioni internazionali”, ha osservato. Lo riporta l’agenzia Tass.

  • 1