Lavrov: “Eliminare tutte le sanzioni all’Iran”
Redazione

Il ministro degli esteri russo Serghei Lavrov, in missione a Teheran, ha chiesto che vengano eliminate tutte le sanzioni contro l’Iran e che venga ripristinato l’accordo sul nucleare del 2015 (Jcpoa), senza esenzioni e appendici. Lo scrive l’agenzia russa Interfax. Il titolare della diplomazia russa ha poi precisato di non avere fiducia che gli Usa prendano provvedimenti costruttivi per tornare all’accordo sul nucleare.

Lavoreremo per garantire che l’accordo Jcpoa sia riportato alla sua configurazione originale, così come è stato approvato nel 2015 da una risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, senza eccezioni, senza alcuna aggiunta, e che tutte le sanzioni anti-iraniane illegali che contraddicono l’accordo Jcpoa siano cancellate”, ha affermato Lavrov in una conferenza stampa a Teheran secondo quanto riporta l’agenzia Interfax.

  • 1