“Rafforzare uso test rapidi antigenici”
Redazione

Gli Stati membri Ue hanno approvato oggi all’unanimità una raccomandazione del Consiglio che stabilisce un quadro comune per l’uso dei test rapidi antigenici e il riconoscimento reciproco dei risultati dei test Covid-19 in tutta l’Unione europea.

Si tratta di uno strumento centrale per aiutare a mitigare la diffusione del virus e contribuire al buon funzionamento del mercato interno.

  • 1