In Germania da oggi il vaccino dal medico di base
Redazione

In Germania, da oggi, molti medici di famiglia potranno vaccinare contro il Covid e nei prossimi giorni saranno circa 35 mila i medici di base, che potranno somministrare il vaccino. Si tratta di una svolta molto attesa e molto discussa, nella campagna vaccinale tedesca, segnata da lentezze e polemiche. Finora si poteva infatti vaccinare soltanto nei 430 centri allestiti sul territorio federale, e stando ai dati del Robert Koch Institut, aggiornati fino a ieri, su tutto il territorio federale è stato vaccinato finora il 12,7% della popolazione con una prima dose, e il 5,5% anche con la seconda.

Anche l’avvio dei vaccini negli studi medici è stato motivo di critiche, nel mondo sanitario: i medici di base potranno somministrare inizialmente soltanto 26 dosi a settimana. La disponibilità dei vaccini dovrebbe però progressivamente aumentare, e dal 26 aprile è previsto uno scatto consistente con circa 3 milioni di dosi a disposizione. La seconda tappa della campagna vaccinale era già partita con progetti “pilota” in alcuni studi di Berlino e in Baviera.

  • 1