San Daniele DOP, i segreti del successo in Svizzera e nel mondo
Redazione
San Daniele DOP, i segreti del successo in Svizzera e nel mondo

Da sempre in Svizzera alimenti come salumi e insaccati riscuotono un grande apprezzamento, poiché sono il simbolo di una tradizione artigianale capace di raccontare sapori e territori di appartenenza restituendone storia e gusto. Tra i prodotti più ricercati c’è senza dubbio il Prosciutto di San Daniele DOP, eccellenza italiana agroalimentare. Caratterizzato dalla tipica forma a chitarra e dalla presenza dello zampino, tributo alla tradizione e ottimale sistema per agevolare l’asciugatura della coscia, il San Daniele DOP ha fatto registrare numeri interessanti nel nostro Paese per quanto riguarda l’export relativo allo scorso anno. Le vendite hanno riguardato circa 4 milioni di chilogrammi di prodotto indirizzato ai mercati mondiali. Ben il 57% delle quote totali è stato destinato ai paesi dell’Unione Europea e, stando ai dati diffusi dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP, la Svizzera è sul quarto gradino nella graduatoria relativa alle quote più rilevanti per l’esportazione (5,7%).

Il microclima e la conservazione del prodotto

Il Prosciutto di San Daniele DOP viene prodotto utilizzando soltanto tre ingredienti, è questa sua estrema semplicità, coniugata con una qualità altissima delle materie prime, a rendere il suo sapore inconfondibile così amato a livello internazionale. I tre ingredienti sono lo speciale microclima in cui avviene il processo di stagionatura, il sale marino e le cosce di suino italiano selezionate. Per quanto riguarda il primo aspetto, è fondamentale sottolineare come da sempre il San Daniele DOP leghi la sua produzione all’iconico borgo di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine. È qui che si trovano i 31 stabilimenti produttivi: siamo nella zona detta Anfiteatro Morenico, sulle prime alture delle Prealpi a circa 252 metri sopra il livello del mare. Si incontrano in questo luogo i venti freddi e ricchi di sentori resinosi provenienti dalle Alpi Carniche con la brezza frizzante dell’Adriatico. Mentre - silenzioso - il fiume Tagliamento si pone come termoregolatore naturale, lambendo la collina. Un luogo unico caratterizzato da un microclima irripetibile che favorisce la stagionatura del Prosciutto di San Daniele, permettendo di conservare al meglio il prodotto, senza alcun additivo e con il solo utilizzo del sale marino.

L’alta qualità dell’alimento e i valori nutrizionali che lo caratterizzano, rendono il San Daniele DOP un cibo adatto a essere inserito in qualsiasi dieta alimentare. Va bene sia per i bambini che per gli anziani e gli sportivi così come anche nei regimi ipocalorici.

L’eccellenza italiana a portata di click

Sono sei le aziende appartenenti al Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP ad offrire sulle proprie piattaforme la possibilità di comprare online il prosciutto. Sono disponibili all’acquisto tranci di prosciutto o la coscia intera, disossata e con osso.

Di seguito un elenco aggiornato delle aziende che vendono online i loro prodotti:

● Alberti S.r.l. “La Casa del Prosciutto +39 0432 957422 – [email protected] - www.lacasadelprosciuttoshop.com;
● Dok dall’Ava Srl – +39 0432 957335 – [email protected]www.prosciuttocompany.com;
● La Glacere S.r.l. – +39 0432 954102 – [email protected]www.laglacere.it;
● Prosciutti Coradazzi snc – +39 0432 957582 – [email protected]www.coradazzi.it;
● Prosciuttificio Prolongo Giovanni snc – +39 0432 957161 – [email protected]www.prolongo.it;
● Prosciuttificio Bagatto Rino di Bagatto Dante & C. Snc +39 0432 957252 – [email protected]www.prosciuttibagatto.it.

Il prosciutto di San Daniele DOP non è più solo un alimento gourmet da gustare al ristorante o fuori casa. Grazie agli shop online, da oggi è possibile ricevere direttamente a casa questa eccellenza del made in Italy da gustare da soli o in compagnia.

San Daniele DOP, i segreti del successo in Svizzera e nel mondo