Infoazienda
Il Poker svizzero ha un nuovo campione!
20 giorni fa
Al Casinò Admiral di Mendrisio ha trionfato Giovanni Mandriano

Contenuto pubblicato su mandato del partner inserzionista, che ne assume la responsabilità redazionale.

Dopo 6 giorni di gioco si è conclusa l’ottava edizione dello Swiss Championship of Poker che ha visto la partecipazione di 411 giocatori e un montepremi garantito di 100.000 euro.

 

Ieri, lunedì 3 giugno,  sono stati 10 i giocatori che si sono ritrovati al Final Day a caccia del prestigioso premio dell'ottava edizione del campionato svizzero di Poker e dopo 5 ore di gioco è stato incoronato il successore di Flavio Premarini. Si tratta di un giocatore storico del poker italiano, Giovanni Mandriano che ha battuto nell’head’s up finale Fabio Frusca e si è portato a casa 27.400 euro. Non sono mancati i colpi di scena e il chipleader del Final Day, Gabriele Boccia, dopo una serie di mani poco fortunate è uscito in quinta posizione. Paola C, unica quota rosa del Final Day, ha concluso in settima posizione.

 

Tra i 411 iscritti di SCOP si sono schierati tanti volti noti e non possiamo non menzionare i due "maestri" vincitori delle passate edizioni, vale a dire Cesare Augusto Poggi e Fernando Rodriguez. In questi giorni l'Admiral Poker Room è stata teatro di grandi emozioni e i giocatori hanno apprezzato la struttura del torneo, nonché la giocabilità. Il connubio tra Swiss Championship of Poker e Casinò Admiral Mendrisio si conferma essere l'accoppiata vincente che mette d'accordo tutti.

 

Ecco tutti i premiati dello Swiss Championship of Poker:

 

1° – 27’400€ - Giovanni Mandriano (ITA)                    

 

2° – 17’500€ - Fabio Frusca (ITA)                   

 

3° – 11’600€ - Sasa Stankic (CH)                    

 

4° – 8’000€ - Andrea Pruiti (CH)                     

 

5° –  6’000€ - Umberto Maffia (ITA)                      

 

6° – 4’500€ - Gabriele Boccia (ITA)                    

 

7° – 3’500€ - Paola C. (ITA)                      

 

8° – 2’600€ - Marco Porro (ITA)

 

9° – 1’800€ - Giuseppe Gallarati (ITA)                      

 

10° – 1’400€ - Anthony Elia (CH)                                      

 

11° – 1’400€ – Marco Graziano (ITA)                    

 

12° – 1’400€ – Michael Sottini (ITA)                   

 

13° – 1’040€ – Michele Damia (ITA)                    

 

14° – 1’040€ – Carlo Gregori (ITA)                 

 

15° – 1’040€ – Wooil Choi (KR)        

 

16° – 1’040€ – Sconosciuto – (ITA)

 

17° – 1’040€ – Filib Yacoub – (ITA)

 

18° – 1’040€ – Dario Balotta – (ITA)

 

19° -700€ – Arad Shaqiri – (ITA)

 

20° –  700€ – Marco Galli – (ITA)

 

21° – 700€ – Sconosciuto – (ITA)

 

22° – 700€ – Andrea Imperiale – (ITA)

 

23° – 700€ – Andrea Ettori – (ITA)

 

24° – 700€ – Sergio Bonaccorsi – (ITA)

 

25° – 700€ – Luca Visentin – (ITA)

 

26° – 700€ – Renato Santillo – (CH)

 

27° – 700€ – Tenaglia – (ITA)