Infoaziende
Assicurazione e previdenza: comunicare e coinvolgere
2 mesi fa
A colloquio con Angelo Martinez, Agente Generale di Zurich a Locarno

Perché comunicare e coinvolgere, anche in modo nuovo e con nuovi strumenti?
“La cultura della previdenza e dell’assicurazione muta. La pandemia ha accresciuto la sensibilità e la consapevolezza nei confronti dei rischi sanitari e di quelli economici connessi, cioè le situazioni critiche cui la famiglia o il singolo possono trovarsi esposti. Però, se consideriamo anche quello che è successo insieme e dopo, dal mercato del lavoro sempre più incerto e precarizzato, le crisi geopolitiche ed ora, la crisi energetica e l’inflazione, è naturale che le persone siano più caute e spendano anche meno. Se poi pensiamo agli investimenti finanziari collegati coi nostri programmi, incertezza e volatilità dominano. Certo, per il giovane con un orizzonte temporale lungo, almeno di 10 anni, questa è una buona opportunità per entrare sui mercati a condizioni particolarmente convenienti, ma non così per chi è più avanti negli anni e deve accontentarsi di rendimenti modesti. Comunque, un check-up è utile a tutti per conoscere la propria situazione e le proprie opportunità, non sempre sfruttate, e noi come Agenzia Generale ci siamo mossi su questa strada”.

 

In cosa consiste il check-up che proponete?
“La nostra filosofia del check-up è assimilabile alla visita periodica che si fa dal dentista, od al tagliando dell’automobile, che fondamentalmente mirano ad evitare guai ed interventi d’emergenza che rischiano di trovarci impreparati, anche psicologicamente oltre che finanziariamente. Il nostro strumento è in sé semplice, giusto un volantino, ma anche versatile, da un lato perché può essere spedito, utilizzato in occasione di presentazioni ed eventi diversi, ma soprattutto perché si rivolge a molte categorie di persone. Considera sei elementi con cui siamo confrontati, ad iniziare dallo sfruttamento ottimale dei vantaggi fiscali che la previdenza offre, oppure dalla verifica delle condizioni per intraprendere l’acquisto di un’abitazione di proprietà. La giovane coppia pensa magari di non essere in grado di compiere il “grande passo”. Se conosce, attraverso il nostro consulente, i criteri che la banca adotta per valutare la sostenibilità patrimoniale e gli altri parametri dell’operazione, si aprono invece opportunità insperate. Lo stesso vale per il giovane che avvia una start-up o vuole comunque mettersi in proprio, senza avere all’inizio coperture assicurative. Illustriamo diffusamente tutte le condizioni relative all’AVS e ad una cassa pensione, un argomento che sovente ha zone “grigie” per gli assicurati, oppure le conseguenze sul piano previdenziale, in termini di scoperture, che il lavoro part-time può comportare. Come si vede, rispondiamo a domande che, più o meno, tutti si fanno, e che attraverso i nostri consulenti trovano risposte competenti e personalizzate. Il nostro documento è interattivo, reca un codice-QR e la persona sarà contattata. Tutto questo si affianca all’azione di comunicazione e di coinvolgimento che già svolgiamo attraverso i social media: nuovi prodotti, consulenti, iniziative…”

 

Angelo Martinez
Angelo Martinez

Come opera l’Agenzia Generale in termini di social ? Funzionano?
“Direi che funzionano e generano interesse. Usando uno slogan ed una frase fatta direi che oggi “bisogna esserci”. Noi siamo presenti su Facebook, Instagram e LinkedIn. Si può dire che ciascuno di essi, anche sulla base della strategia con cui è nato originariamente, ha proprie categorie di utenti ma, in realtà, queste differenze si vanno attenuando col tempo. Pensiamo a LinkedIn, nato per il segmento professionale e manageriale ed oggi di fatto aperto a varie tipologie di comunicazione comuni agli altri social media. Un caso ancora più eclatante è forse quello del cinese Tik Tok, nato soprattutto per la musica ed i filmati rivolti ai giovani ed ora di fatto sempre più assimilabile agli altri, tanto che stiamo pensando ad una nostra presenza anche su questo mezzo”.

 

Concludendo signor Martinez qual è il suo messaggio conclusivo ai lettori?
“Affrettatevi a fare il vostro check-up previdenza Scansionate il codice-QR con la telecamera del vostro smartphone, compilate il modulo annesso e verrete contattati da un consulente della nostra Agenzia”. 

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata