grigioni-e-insubria
Nei Grigioni la maggior parte dei negozi rispetta le norme
Effettuati controlli su 120 negozi. 20 ammoniti e 10 sono in corso di verifica
La Redazione
Nei Grigioni la maggior parte dei negozi rispetta le norme
Nei Grigioni la maggior parte dei negozi rispetta le norme

I negozi grigionieri rispettano le norme del Governo, o almeno quasi tutti: nel corso della giornata di sabato, la Polizia cantonale dei Grigioni e la Polizia municipale di Coira hanno effettuato dei controlli in diversi negozi, finalizzati ad accertare il rispetto della normativa prevista dall’Ordinanza 2 sui provvedimenti per combattere il coronavirus. La maggior parte dei commercianti rispetta le disposizioni del Consiglio federale.

Nel Cantone dei Grigioni la Polizia cantonale e la Polizia municipale di Coira hanno controllato in totale 140 negozi. 120 avevano predisposto le misure adeguate per dividere i reparti di alimentari e generi di prima necessità da quelli no food e per chiudere questi ultimi. 20 negozianti sono stati ammoniti. Per altri 10 negozi si sta procedendo alla verifica, se alcuni dei prodotti in vendita ricadono nella categoria di genere di prima necessità.