Uomo ucciso dalle zucchine
Un 79enne è deceduto dopo aver mangiato le verdure raccolte nell'orto. Le autorità mettono in guardia
Redazione

Un pensionato tedesco di Heidenheim è deceduto dopo aver mangiato le zucchine che un vicino di casa aveva raccolto nel suo orto. Sua moglie, che si era accontentata di una porzione più piccola, è invece sopravvissuta.

A causare il decesso dell'uomo è stato un veleno contenuto nelle zucchine, la cucurbitacina, che può causare gravi intossicazioni alimentari, anche letali.

L'Ufficio di ricerca chimica e veterinaria di Stoccarda ha quindi deciso di mettere in guardia la popolazione. Se cetrioli, zucchine o zucche hanno un sapore particolarmente amaro, bisogna smettere immediatamente di mangiarli: il gusto potrebbe essere stato cambiato dalla cucurbitacina, un veleno che non può essere eliminato nemmeno con la cottura.