Starbucks boicotta Facebook
Il gigante del caffé ha annunciato la sospensione della pubblicità su tutte le piattaforme, ree di «non fare a sufficienza per combattere il razzismo»
di Keystone-ATS
Starbucks boicotta Facebook

Si allunga la lista delle aziende che hanno deciso di boicottare Facebook e i social media: l’ultima a unirsi è il gigante del caffè Starbucks, che ha annunciato la sospensione della pubblicità su tutte le piattaforme.

«Noi siamo contro i contenuti d’odio e crediamo che il mondo delle imprese e quello della politica debbano unirsi per realizzare un vero cambiamento».

  • 1