Usa
Sparatoria in Colorado: la polizia identifica le cinque vittime
17 giorni fa
La sparatoria era avvenuta domenica al Club Q. Il sospetto arrestato per la strage è un giovane di 22 anni.

La polizia ha identificato le cinque vittime del Club Q, il locale teatro della sparatoria di Colorado Spring di domenica, e ha assicurato che le indagini per accertare l'accaduto proseguono senza sosta. Ricordiamo che nell'attacco sono state anche ferite 18 persone.

I fatti

Sarebbero stati alcuni "clienti eroici" a bloccare l'uomo che ha aperto il fuoco nel locale, mettendo fine a quell'attacco. A renderlo noto era stato lo stesso locale su Facebook, dicendosi "devastato dall'attacco insensato alla nostra comunità". "Le nostre preghiere e i nostri pensieri vanno a tutte le vittime, alle loro famiglie e amici", si legge nel post.

Il presunto autore

Il sospetto arrestato per la strage è un giovane di 22 anni. Lo hanno comunicatole autorità in una conferenza stampa. Il ragazzo, secondo il capo della polizia locale, è entrato nel locale e ha cominciato a sparare subito con un'arma lunga. Nelle indagini per la strage è coinvolta anche l'Fbi, hanno sottolineato le autorità.