Sospeso il maxiprocesso a Parigi
Farid Kharkhach, ha accusato un malore nel box degli accusati, dove si trova dall’inizio del processo, circa 4 ore fa
di Keystone-ATS/MMINO
Sospeso il maxiprocesso a Parigi
Immagine Shutterstock

Udienza sospesa al primo giorno del maxiprocesso di Parigi per le stragi jihadiste del 13 novembre 2015: uno degli imputati, Farid Kharkhach, ha accusato un malore nel box degli accusati, dove si trova dall’inizio del processo, circa 4 ore fa.

Kharkhach, 39 anni, è sospettato di aver fornito i documenti falsi alla cellula terroristica che compì gli attentati, uccidendo 130 persone e ferendone altre centinaia.

  • 1