Liechtenstein
Scherzo d'aprile mal riuscito, arriva la polizia
© Polizia Lichtenstein
© Polizia Lichtenstein
Keystone-ats
19 giorni fa
Una donna ha mandato una foto della sua mano sanguinante alla figlia come pesce d'aprile. Quest'ultima, non riuscendo più a contattare la madre, ha chiamato i soccorsi. Le autorità decideranno ora se fatturare l'intervento o no.

In Liechtenstein una donna ha deciso di fare uno scherzo d'aprile alla figlia, mandandole una foto della mano sanguinante e con una grossa ferita. Il fatto ha però provocato l'intervento di polizia e ambulanza. La figlia, dopo aver ricevuto l'immagine, non è infatti riuscita a contattare la madre e, temendo una situazione d'emergenza, ha chiamato i soccorsi, si legge in un comunicato odierno della polizia. Sul posto sono intervenute due pattuglie e un'ambulanza.

La reazione della polizia

Solo arrivati sul posto i soccorritori si sono resi conto che si trattava di uno scherzo mal riuscito. La polizia ha tuttavia trovato la cosa poco divertente, poiché mezzi potenzialmente importanti per la sicurezza sono rimasti bloccati per diverso tempo. Le autorità decideranno ora se fatturare l'intervento o no.