Raid aereo su un campo profughi in Etiopia
L’attacco è avvenuto nella regione del Tigré. Il bilancio è di 56 morti e decine di persone ferite
di Keystone-ATS/T.S.
Raid aereo su un campo profughi in Etiopia
Foto Shutterstock

Almeno 56 persone sono state uccise e altre decine ferite in un attacco aereo condotto su un campo per sfollati nel nord dell’Etiopia: lo riferisce il sito della Bbc citando operatori umanitari e immagini rilanciate sui social media.

Le immagini mostrano cure prestate a feriti dopo un raid su una scuola nella città di Dedebit, nella regione del Tigrè, dove forze governative combattono contro i ribelli da oltre un anno in una guerra che ha già causato migliaia di morti.

  • 1