Premi Pulitzer: la morte di Floyd e la pandemia dominano
Questi i temi dominanti del prestigioso premio statunitense per il giornalismo Pulitzer, i cui vincitori, nelle 22 categorie, sono stati appena annunciati
Redazione
Premi Pulitzer: la morte di Floyd e la pandemia dominano

La morte di George Floyd, le rivolte degli afroamericani successive alle violenze della polizia, l’orgoglio black è stato il tema dominante del prestigioso premio statunitense per il giornalismo Pulitzer, i cui vincitori, nelle 22 categorie, sono stati appena annunciati.

Insieme ad un altro filone portante dei riconoscimenti: la pandemia, l’anno vissuto con il dramma del coronavirus. Dalle fotografie dell’agenzia di stampa statunitense Associated Press (Ap) dei disordini in America, all’immagine simbolo dell’abbraccio con le protezioni in plastica tra due familiari, alla copertura del New York Times per tutto quello che dalla salute alla crisi economica è stato il racconto di un anno “dietro la curva dei dati”.

  • 1