Pfizer ha consegnato alla Fda i dati sui bimbi di 5-11 anni
E’ il primo passo per la richiesta dell’autorizzazione all’uso in emergenza per la prima immunizzazione contro il Sars-Cov2 per i piccoli al di sotto dei 12 anni.
di Keystone-ats-ls
Pfizer ha consegnato alla Fda i dati sui bimbi di 5-11 anni

La Pfizer-BioNtech ha presentato alla Food and drug administration (Fda) gli attesissimi dati sul suo vaccino anti Covid-19, relativi ai bambini da 5 a 11 anni. E’ il primo passo per la richiesta dell’autorizzazione all’uso in emergenza per la prima immunizzazione contro il Sars-Cov2 per i piccoli al di sotto dei 12 anni.

Gli esperti della Fda dovranno ora rivedere tutti i dati sulla sicurezza e l’efficacia del vaccino sperimentato su 2.268 bambini, ai quali è stata somministrata una dose pari a un terzo di quella riservata agli adulti.

A detta della Pfizer, il prodotto ha innescato una potente risposta immunitaria nei bambini. L’azienda farmaceutica ha fatto sapere inoltre che intende inoltrare a breve la richiesta di autorizzazione sia alla Fda sia all’agenzia regolatoria europea.

  • 1