UE
Nasce il gruppo di ultradestra "Europa delle nazioni sovrane"
© Shutterstock
© Shutterstock
Keystone-ats
9 giorni fa
Il gruppo è stato fondato dal partito tedesco Alternative für Deutschland, ma conta già 25 membri provenienti da otto nazioni.

Nasce "Europa delle nazioni sovrane", il gruppo dell'ultradestra al Parlamento europeo ideato dai tedeschi dell'Alternative für Deutschland (AfD). Lo comunica l'eurodeputato tedesco dell'AfD René Aust uscendo dalla riunione costitutiva all'Eurocamera a Bruxelles. Il gruppo, composto da 25 membri provenienti da otto nazioni, avrà per co-presidenti lo stesso Aust e il polacco Stanislaw Tyszka. Tre invece i vicepresidenti: la francese Sarah Knafo, compagna di Eric Zemmour e unica europarlamentare francese rimasta in Reconquête, lo slovacco Milan Uhrik e il bulgaro Stanislav Stoyanov. Della nuova famiglia fanno dunque parte i tedeschi di AfD con 14 eurodeputati, i bulgari di Vazrazhdane ("Rinascita") con 3, i cechi del Svoboda a přímá demokracie ("Libertà e Democrazia Diretta") con uno, i francesi di Reconquête con uno. Tra le fila dei polacchi di Konfederacja entrano invece soltanto 3 eurodeputati, poi ancora uno slovacco del partito Republika, un ungherese del partito Mi Hazank Mozgalom ("Nostra Patria") e un lituano del Tautos ir teisingumo sąjunga ("Unione Popolo e Giustizia").

"Un'azione decisiva e una pianificazione strategica"

"Ci siamo riuniti perché condividiamo l'obiettivo di avere un impatto significativo sul futuro politico dell'Europa attraverso un'azione decisiva e una pianificazione strategica. Ciò può avere successo solo collettivamente, come dimostra la storia europea", ha fatto sapere il gruppo nel primo comunicato congiunto, evidenziando che "l'influenza è sempre stata esercitata da coloro che hanno avuto il coraggio di organizzarsi e agire strategicamente".