Mariupol, evacuata l’acciaieria Azovstal
Tutte le donne, i bambini e gli anziani sono stati evacuati, hanno affermato le autorità ucraine
di Keystone-ATS
Mariupol, evacuata l’acciaieria Azovstal
Foto Shutterstock

«Tutte le donne, i bambini e gli anziani» sono stati evacuati dall’acciaieria Azovstal di Mariupol, ultimo polo di resistenza delle forze ucraine contro l’esercito russo nella città. Lo affermano le autorità ucraine.

«L’ordine del presidente è stato eseguito: tutte le donne, i bambini e gli anziani sono stati evacuati da Azovstal. Questa parte della missione umanitaria a Mariupol è stata completata», ha dichiarato la vicepremier di Kiev, Iryna Vereshchuk.

L’evacuazione dei civili si è così conclusa entro la scadenza dei tre giorni di cessate il fuoco dichiarato da Mosca, fissata nel tardo pomeriggio di oggi.

  • 1