Estero
La condanna degli Usa alla Bielorussia: “Aiuta Putin a uccidere civili”
2 mesi fa

“Il regime di Lukashenko continua a consentire alla Russia di utilizzare il territorio e lo spazio aereo della Bielorussia per attaccare l’Ucraina e uccidere civili”. Lo sottolinea in una nota il dipartimento di Stato americano ribadendo la “condanna” americana nei confronti di Minsk “per aver consentito alla Russia di commettere atrocità in Ucraina”. Gli Usa, conclude il comunicato, “continueranno a chiedere conto al regime delle proprie azioni”.

Ieri sera anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è rivolto al popolo della Bielorussia, invitandolo a non lasciare che Minsk venga trascinata nella guerra al fianco della Russia, dopo che ieri bombardamenti missilistici russi erano stati segnalati dal territorio bielorusso contro quello ucraino. “Oggi voglio rivolgermi - ha detto Zelensky nel suo consueto messaggio video serale, citato dall’agenzia Unian - ai cittadini della Bielorussia. Alla gente, sia ai civili che in uniforme. Siete coinvolti nella guerra. E ancora più attivamente di quanto non foste a febbraio e in primavera. Il Cremlino ha già deciso tutto per voi: le vostre vite non sono niente per loro. Ma voi non siete schiavi e non siete carne da cannone. Non dovete morire. E non potete permettere a nessuno di decidere per voi”.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata