Italia, oltre 32mila nuovi casi e 371 morti
Per l’epidemiologo Gianni Rezza si registra una “stabilizzazione del numero di test positivi giornalieri, forse con leggera flessione”. La Lombardia sempre al primo posto per numero di casi
Redazione
Italia, oltre 32mila nuovi casi e 371 morti

In Italia sono stati registrati 32.191 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore su un totale di 208.458 tamponi (ieri erano solo 152.000). Oggi i ricoveri in terapia intensiva sono stati 120 e i decessi 731. Le cifre sono state fornite in una conferenza stampa dall’epidemiologo Gianni Rezza, dell’Istituto superiore di sanità (Iss). Rezza ha parlato di “una sorta di stabilizzazione del numero di test positivi giornalieri, forse con leggera flessione”. Il rapporto tra nuovi positivi e tamponi effettuati è al 15,47%, due punti e mezzo in meno rispetto a ieri (era al 17,92%). La Lombardia ha il numero più alto di casi, assieme a Veneto e Campania. Secondo i dati del ministero della Salute, gli attualmente positivi sono saliti a 733.810, con un incremento rispetto a ieri di 16.026: di questi, 33.074 sono ricoverati nei reparti ordinari e 3.612 in terapia intensiva. I guariti e i dimessi dall’inizio dell’epidemia sono 457.798, 15.434 in più rispetto a lunedì.

  • 1