In Olanda chiudono bar e ristoranti
Si tratta di un lockdown parziale
di Keystone-ATS
In Olanda chiudono bar e ristoranti
Foto Shutterstock

L’attesa stretta anti-Covid in Olanda è arrivata. Il premier Mark Rutte ha ordinato un “lockdown parziale” per contenere l’impennata dei nuovi contagi. Tutti i bar, i caffè ed i ristoranti chiuderanno a partire da domani. “Fa male ma è l’unico modo, dobbiamo essere più severi”, ha detto Rutte in conferenza stampa. Rutte, dopo aver rifiutato per mesi di rendere obbligatorio l’uso delle mascherine, ha disposto che anche le coperture per il viso non mediche debbano essere indossate in tutti gli spazi interni da persone di età superiore ai 13 anni.

La vendita di alcolici sarà vietata anche dopo le 20.00 nel tentativo per ridurre i contatti sociali che hanno portato all’aumento dei casi di Covid-19, ha spiegato il premier. Oggi le autorità sanitarie olandesi hanno riportato un record giornaliero di 7’393 nuove infezioni, 43’903 nuovi casi nell’ultima settimana e 150 decessi.

  • 1