In migliaia al rave party però era un Pesce d’Aprile
È successo a Bois de la Cambre, il più grande parco a sud di Bruxelles. Le autorità sono intervenute e hanno evacuato l’area
di Keystone-ATS/MJ
In migliaia al rave party però era un Pesce d’Aprile

Migliaia di persone si sono radunate oggi a Bois de la Cambre, il più grande parco a sud di Bruxelles, a seguito del lancio anonimo via Facebook di un mega rave che poi si è rivelato essere un Pesce d’Aprile.

Il raduno non è passato inosservato alle forze dell’ordine che sono intervenute e hanno evacuato l’area. Il quotidiano Le Soir nella sua versione online ha postato le immagini del raduno, dove si vedono migliaia di persone, molti dei quali giovani, che lentamente lasciano il parco. Alcuni gridano “Libertà” contro le forze dell’ordine che sono intervenute anche con una autopompa.

Secondo quanto riportano i media locali, la polizia è intervenuta per evacuare la folla sia con agenti a piedi sia a cavallo, usando anche un cannone ad acqua e con l’ausilio di droni e di un elicottero. Il sito DH ha parlato di “incidenti, con lanci di bottiglie e di una festa degenerata”, mentre secondo l’agenzia di stampa Belga al momento non si sarebbero segnalati arresti.

  • 1