Estero
 Il fumo degli incendi in Canada è arrivato in Norvegia
© Shutterstock
© Shutterstock
Keystone-ats
8 mesi fa
Nelle ultime settimane, vasti incendi hanno bruciato circa 3,8 milioni di ettari di foreste canadesi provocando lo sfollamento di decine di migliaia di residenti.

Il fumo degli incendi in Canada è stato rilevato a migliaia di chilometri di distanza in Norvegia questa settimana, ha dichiarato l'Istituto di ricerca climatica e ambientale "Nilu" del Paese scandinavo. Da lunedì sono state rilevate concentrazioni "molto deboli" di particelle di fumo, in particolare presso l'osservatorio di Birkenes, nel sud della Norvegia, ha dichiarato all'Afp il ricercatore Nikolaos Evangeliou. Le misurazioni sono variate a seconda dell'intensità degli incendi, della direzione del vento e delle precipitazioni. "Non vediamo gravi picchi o grandi aumenti, quindi non vediamo alcun problema ambientale in Norvegia, né gravi rischi per la salute", ha aggiunto. Nelle ultime settimane, vasti incendi hanno bruciato circa 3,8 milioni di ettari di foreste canadesi provocando lo sfollamento di decine di migliaia di residenti.