Giochi arcobaleno sequestrati in Arabia Saudita
“Promuovono l’omosessualità” secondo il Ministero del Commercio, che ne ha disposto la messa al bando
di FM
Giochi arcobaleno sequestrati in Arabia Saudita
Immagine Shutterstock

Come riportato da Sky news, stanno facendo discutere le ultime misure del Regime Saudita. La televisione di stato ha infatti recentemente annunciato la messa al bando e la confisca dei giocattoli colorati d’arcobaleno, così come dei vestiti dello stesso tipo.

Il caso
Secondo il regime, tali prodotti comportano un pericolo per le generazioni più giovani, che secondo loro sono “l’obiettivo” della “promozione dell’omosessualità” veicolata da questi oggetti. Le misure sono state decise dal Ministero del Commercio, lo stesso organo che ha postato un tweet che riporta le parole di un ufficiale che affirma che il suo team sarebbe incappato in un certo numero di “violazioni della moralità pubblica”, mentre mostra un pacco di pastelli multicolore.
Nei casi di violazione, i commerciati possono inoltre incappare in multe pecuniarie.

Il contesto
La bandiera arcobaleno è largamente riconosciuta come simbolo dei movimenti e delle rivendicazioni in favore della comunità LGBT. Secondo Human Rights Watch, l’Arabia Saudita considera fuori legge le relazioni tra sessi uguali e criminalizza les forme espressive di genere.

  • 1