Estero
G7: Stop all’oro di Mosca
2 mesi fa

I leader del G7 hanno concordato di annunciare un divieto di importazione sull’oro russo. Lo riferiscono fonti informate alla Cnn. L’oro è la seconda più grande fonte di reddito da export per Mosca, dopo l’energia.

Il divieto, riferiscono le fonti, si applicherà a tutto l’oro proveniente dalla Russia e diretto ai Paesi del G7. Si tratta della prima sanzione del genere. L’annuncio della misura avverrà domani al vertice in Germania. Il dipartimento del Tesoro americano annuncerà poi il bando specifico per gli Stati Uniti martedì prossimo.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata