Consigliere comunale shock: "Ammazzate tutti i gay"
Le scioccanti dichiarazioni di Giuseppe Cannata su Facebook
Redazione
Consigliere comunale shock: "Ammazzate tutti i gay"
Consigliere comunale shock: "Ammazzate tutti i gay"

Frasi scioccanti quelle di Giuseppe Cannata, vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli (Fratelli d'Italia) e membro dell'Ordine provinciale dei medici e odontoiatri, che su Facebook scrive: "Ammazzateli tutti 'ste lesbiche, gay e pedofili".

Tanti i commenti di biasimo verso le parole di Cannata, con l'Arcigay locale che chiede le dimissioni del consigliere comunale: "Il contenuto della frase risulta di una violenza inaudita sia per la minaccia di morte, sia per l'accostamento fra l'omosessualità e la pedofilia. Mai, prima d'ora, siamo stati insultati e aggrediti in maniera così violenta da parte di un rappresentante delle Istituzioni della nostra città. Per tale ragione chiediamo le immediate dimissioni di Cannata dalla carica di consigliere comunale e chiediamo la sua espulsione dall'Ordine provinciale dei medici e degli odontoiatri di Vercelli. Presenteremo un esposto all'Ordine provinciale dei medici e degli odontoiatri e decideremo se adire le autorità giudiziarie per costituirci parte civile".